Seguici su Facebook Seguici su Twitter

Fondazione Malagutti onlus



COME SOSTENERCI

Con un gesto di Solidarietà sostieni le attività della Fondazione Malagutti onlus, rivolte a difendere i Diritti di tutti i bambini.

La tua partecipazione si può concretizzare diventando un importante aiuto per la Comunità per Minori "Il Giardino Fiorito" che accoglie bambini maltrattati, abusati, torturati o privi di riferimenti familiari.

Puoi collaborare con la Fondazione Malagutti onlus proponendoti come volontario, mettendo a disposizione le tue competenze professionali.

Bonifico Bancario
Banca Cremasca e Mantovana - filiale 008 di Levata di Curtatone (MN)
IBAN: IT 13 H 07076 57610 000000252711
SWIFT: ICRAITRRTW0

Assegno
Assegno bancario o circolare intestato a Fondazione Malagutti onlus - Curtatone (Mn).

Contanti

Tali donazioni possono essere effettuate presso la nostra sede.

Vaglia Postale
Intestato a Fondazione Malagutti onlus - Curtatone (Mn).


DONA ONLINE




Benefici fiscali

Le persone fisiche possono detrarre dall’imposta lorda il 30% dell’importo donato fino ad un massimo di Euro 30.000,00 (Articolo 83 Dlgs 117/17), o dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato.
L’importo è elevato al 35 per cento degli oneri sostenuti dal contribuente, qualora l’erogazione liberale in denaro sia a favore di organizzazioni di volontariato.

Le imprese possono dedurre l’importo donato senza limite assoluto ma entro il 10% del reddito complessivo dichiarato (senza il limite dei 70.000 euro, come precedentemente previsto). Inoltre, sempre nel limite del 10%, nel caso in cui la deduzione superi il valore del reddito complessivo dichiarato al netto di altre deduzioni, la parte di deduzione non goduta può essere riportata nelle dichiarazioni successive, fino al quarto periodo d’imposta successivo.

Condizione per la deducibilità è che tali erogazioni e contributi devono essere eseguiti tramite banca o ufficio postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento previsti dall’articolo 23 del Decreto Leg.vo 9/7/1997, n. 214.
Le erogazioni in denaro contante non possono essere detratte.